Torta di fichi e mandorle con un cuore di crema al cioccolato.

Torta di fichi e mandorle con un cuore di crema al cioccolato.
La specie cosiddetta SCORZ’AMER(scorza amara),ricordando che esiste anche la specie di fichi C’LUMBRET(columbrati)incrocio tra fichi e COLOMBRI.
Il loro sapore è dolce con retrogusto amaro,per l’appunto,scorza amara.
I fichi sono ottimi per farcire torte e crostate ma anche per accompagnare il pane e i formaggi stagionati.
Avendo a disposizione,(Grazie al duro lavoro del mio maritino)mandorle e fichi,quale modo migliore di utilizzarli per preparare una squisita torta ai fichi e mandorle!

Ingredienti

  • 350 g di farina di riso
  • 250 grammi di maizena
  • 300 di zucchero di canna
  • un cucchiaino di cannella
  • 6 uova
  • 200 ml di olio di semi
  • 250 grammi di yogurt bianco
  • 12 fichi
  • 50 grammi di mandorle spellate

Procedimento

Per la crema di pesche al cioccolato
Ingredienti

  • 1 kg di pesche
  • 50 grammi di cacao in polvere zuccherato
  • 3 cucchiai di amido di mais
  • Il succo di un limone

30 grammi di zucchero di canna
Frullate le pesche con il succo di limone e lo zucchero, poi versate
l’ amido e infine il cioccolato in polvere.
Versate in un pentolino d’ acciaio è portate a bollore amalgamando sempre fino a che la crema si addensa.
Versate in una ciotola, coprite con la pellicola che deve aderire per evitare che si formi la crosta..
Mettete in frigo per utilizzarla successivamente.

Procedimento

1 step.
Versare nella planetaria le uova, lo zucchero e la cannella. Montare fino a che il composto diventa spumoso
2 step.
Consiste nell’introdurre l’olio di semi a filo e lo yogurt un cucchiaio per volta.
Lasciate amalgamare il tutto.
3 step.
Versate gli ingredienti secchi un cucchiaio per volta.
Montate l’ impasto per altri 10 minuti.
4 step
Tagliate a fettine i fichi e oleate e infarinate una teglia da 26 cm nel quale andrà il composto.
Versate sei cucchiai di crema al cioccolato precedentemente preparata;
adagiate a raggiera i fichi;
distribuite le mandorle.
Infornate a forno preriscaldato a 150°C per 50 minuti.
Ecco la meraviglia!!

Enjoy con Lucy!!

Precedente Crema pasticcera vegana. Successivo Orecchiette di grano bruciato con salmone e formaggi misti.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.