Pizza di cavolfiore

La pizza di cavolfiore può essere “l’alternativa” a quella classica senza, però, alcuna traccia di farina al suo interno. Adattata a chi è a dieta di gustare un’ottima pizza a pranzo o a cena senza l’incubo della bilancia.

  • 500 g di cavolfiore cotto
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • sale
  • pepe…
  • basilico tritato
    Per il condimento
  • 2 cucchiai di passata di
  • pomodoro con un pizzico di
  • sale
  • origano q.b.
  • 2 fettine di provola dolce
  • verdurine sottoaceto

Cucinare il cavolo bianco.
Lasciare raffreddare.
Mettere il cavolo cotto in un piatto largo e condito con l’uovo,parmigiano,sale,pepe e basilico.

Preparate la placca da forno foderato con la carta da forno.
Appoggiate un cerchio a cerniera senza il fondo.
Versate il composto ottenuto.

Infornare a 200° per 20.
Appena il bordo si è dorato,estraete la teglia e condite con la passata,la provola e qualche verdurina sottaceto,origano e un filo di olio.
Rinfornare per altri 10 minuti.
Appena si è fuso il formaggio sfornate e servire.
Enjoy con Lucy!!

Precedente Pane alla spirulina e semi di chia Successivo Brioches chiocciole senza zucchero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.