Pan di spagna con crema al burro e pasta di zucchero

Hai voglia di sorprendere i tuoi invitati con una torta decorata. Anche se sei alle prime armi, non scoraggiarti.
Nessuno nasce imparato.Questa tecnica si chiama brush embrodery.
Quindi mano agli ingredienti che andiamo a cominciare!

Pan di spagna con crema al burro e pasta di zucchero
Pan di spagna con crema al burro e pasta di zucchero

Crema di burro

  • 300 g di burro
  • 300 g zucchero a velo
  • Un pizzico di sale

Versare lo zucchero a valo nella planetaria, oppure in un contenitore capiente,all’interno il burro sciolto , un pizzico di sale e amalgamate,vi accorgerete che il composto sarà diventato cremoso.
Ricoprire la torta quando sarà pronta.
Riponetela nel frigo per almeno 2 ore.

Ingredienti per il pan di spagna

  • 300 g di farina
  • 300 g di zucchero
  • 5 uova
  • 100 ml di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • succo di mezzo limone colorante arancio q.b.

Procedimento per il pan di spagna

Cominciate col riscaldare il forno a 180°.
Dividete lo zucchero in due ciotole diverse, 150 grammi in una ciotola e 150 grammi in un’altra. Nella prima ciotola aggiungete gli albumi e nella seconda, i tuorli.
In una terza ciotola mescolate la farina con il lievito per dolci e tenete da parte.
Con il frullatore lavorate gli albumi con lo zucchero e quando saranno montati a neve ferma tenete da parte e vi dedicate ai tuorli lavorandoli con lo zucchero fino a farli diventare una crema densa.
Nella ciotola con la crema di tuorli e zucchero aggiungete uno alla volta un cucchiaio di farina e lievito e un cucchiaio di albumi montati a neve, il tutto continuando a lavorare con le fruste.
Ogni volta che l’impasto ne avrà bisogno, aggiungete il latte e se occorre, andate oltre i 100 ml.
Quando avrete un composto denso, aggiungete il succo di limone e mescolate ancora fino al suo assorbimento e poi lasciate da parte giusto il tempo di imburrare e infarinare uno stampo a cerniera da 26 cm.
Versate tutto il composto all’interno dello stampo e infornate a 180° per 30/40 minuti.
Verificate sempre i tempi di cottura del vostro forno. Una volta cotto, lasciate intiepidire prima di sformare e proseguire con la preparazione della vostra torta.

Pasta di zucchero

  • una dose e mezza del seguente impasto
  • 30 gr di acqua
  • 5 gr di colla di pesce
  • 50 gr di miele
  • 450 gr di zucchero a velo

Preparare la pasta di zucchero mettendo in ammollo la colla di pesce in acqua.
In un pentolino mettiamo l’acqua utilizzata per la colla di pesce, ora strizzata, e il miele. Lasciamo scaldare e uniamo infine la colla di pesce.
In una ciotola setacciamo lo zucchero a velo e aggiungiamo lo sciroppo di miele preparato. Amalgamiamo bene gli ingredienti e continuiamo a lavorare l’impasto su una spianatoia di legno fino ad ottenere un panetto morbido.
E’ consigliabile avvolgere la pasta di zucchero in una pellicola fino all’ utilizzo. Colorare la pasta di zucchero utilizzando dei coloranti alimentari, preferibilmente in gel o in polvere. Stendere la pasta di zucchero in una sfoglia spessa non più di 4 mm e rivestire la torta facendo aderire bene. Prepariamo la ghiaccia reale che ci servirà a decorare la torta: versare tutti gli ingredienti in un recipiente e montare il composto fino a che non otteniamo una crema spumosa. Versiamo la ghiaccia in una piccola tasca usa e getta alla cui estremità applicheremo un beccuccio da pasticceria di forma tonda piccola.
Nel mio caso ho utilizzato la ghiaccia nel colore bianco, ma è possibile colorare la ghiaccia con appositi coloranti alimentari.
Con la ghiaccia reale ho realizzato le decorazioni floreali attraverso l’uso di un pennellino da cucina che mi permette di sfumare i fiori.

Precedente Gateau di patate Successivo Crostata alla ricotta di soia e gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.