Crema vegana al caffè.

Crema vegana al caffè.
Passeggiando nel centro commerciale,ho sentito l’ esigenza di qualcosa di fresco e sono stata attratta da una crema fredda al caffè.
Con un sorriso amichevole ho voluto carpire alla barista gli ingredienti di quella meravigliosa crema.
Ma,ahimè conteneva la panna di latte vaccino,e visto la scarsa digeribilità l’ho voluta sostituire con quella vegetale autoprodotta.Ho comprato gli ingredienti, e tornata a casa mi sono messa all’opera ed è venuta fuori questa meraviglia di crema al caffè. 😆

Ingredienti

  • 140 ml di caffè Arabica
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 500 ml gr di panna vegetale
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • cacao amaro in polvere

Procedimento

Preparate il caffè in una ciotola con il cioccolato fondente sminuzzato nel frullatore con 20 ml di latte di soia versate il caffè caldo nella cioccolata con 2 cucchiaini di amido di mais, amalgamate bene fino a che l’amido di mais sara sciolto.

Per la panna vegetale

  • 360 ml di olio di semi di mais
  • 200 ml di latte di soia biologico non zuccherato

Procedimento per la panna

  1. Versare olio e latte di soia in un becker.
  2. Inserire il mixer e frullare fino ad ottenere la consistenza desiderata.
  3. Trasferire la panna vegetale in una ciotola, coprire con la pellicola trasparente e lasciar raffreddare almeno un’oretta.

Anche il caffè va riposto in freezer trascorso il tempo, mettete la panna e il composto al caffè e cioccolato nel frullatore.
Azionate il frullatore fino a che il composto diventa spumoso il liscio mettete nella vaschetta a congelare. Una volta raggiunta la consistenza desiderata, mettete nelle coppette,Decorate a vostro piacimento.

Enjoy con Lucy!!

Precedente Calamari ripieni adagiati su una mousse di gamberi. Successivo Strascinati al pesto e burrata pugliese gratinati.

Lascia un commento

*