Ciambellone allo yogurt senza olio

Buongiorno amiche.
Oggi ospito l’azienda
ALPI S.r.l. con sede a Filago (BG) è una delle più qualificate Società italiane nella preparazione di semilavorati in polvere per la panificazione e la pasticceria. Il fondatore Uberto Vismara, alla fine degli anni’60,ha brevettato un procedimento che consente la spruzzatura,sotto forma di piccolissime particelle, della parte grassa (olio di oliva, burro, oli vegetali, strutto, etc…) anche in alta percentuale, su una miscela di polveri perfettamente mescolate. Per realizzare questo processo Umberto Vismara ha studiato e progettato un impianto ad alta tecnologia che costituisce la linea produttiva di ALPI. Negli anni, unendo tecnologia, professionalità e competenza si è creata una vasta gamma di prodotti rivolti a panettieri e pasticcieri artigianali nel rispetto delle tradizioni, utilizzando ingredienti naturali e di alta qualità.

Versa il contenuto dalla busta da 1 kg semilavorato dolce yogurt
che l’azienda Alpi qui
che ha preparato per ottimizzare i tempi.
Aggiungi 500 mldi acqua e fai partire la planetaria.
Lavora l’impasto per 5 minuti.
La ricetta dell’azienda Alpi
prevede l’aggiunta di 400 ml di olio su 1 kg di prodotto.
(Se lo preferite aggiungetelo).
Quando l’impasto sarà liscio e omogeneo ferma la planetaria.
A questo punto versa l’impasto nello stampo a ciambella unto di margarina e farina.
Inforna la teglia e cuoci l’impasto
a 180°C per 35/40 minuti.

A metà cottura fai la prova stecchino.
Scava un solco sul ciambellone di pochi centimetri in modo tale da inserire la crema pasticcera.
Per la crema

  • 2 tuorli
  • 2 cucchiai di stevia
    2 cucchiai di farina
  • 250 ml di latte
  • Procedimento

Amalgamare la farina,la stevia,i tuorli e un po di latte,quando sarà diventata una cremina aggiungere a filo il resto il latte.Portare il pentolino sul fornello avendo
l’accortezza di mescolare sempre con un cucchiaio di legno fino a bollore e fino a che la crema si è addensata.
Prepara la glassa

  • 200 gr di zucchero a velo
  • 5 cucchiai di succo di limone
    Procedimento per la glassa

Aggiungere il succo di limone poco per volta per avere una giusta consistenza. Distribuisci a filo la glassa sulla ciambella e poi inserisci le
fragole sopra la crema pasticcera.
Enjoy con Lucy!!

Precedente Calamaro su crema di fave fresche Successivo Vellutata di zucchine,cubetti di fontina e zenzero.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.