Risotto venere con le fragole

Risotto venere con le fragole.
La fragola possiede moltissime virtù salutari:innanzitutto ha un altissimo potere antiossidante che supera di 20 volte quello di altri alimenti e un ricco contenuto di vitamina C rispetto agli agrumi;è anche ricchissima di calcio,ferro e magnesio…Sono anche rinfrescanti,diuretiche,depurative e disintossicanti.

Per 4 persone:

  • 300 g riso venere
  • 200 di fragole
  • 1cipolla tropea
  • 50 ml diolio extra vergine d’oliva
  • 1 litro brodo vegetale o di dado
  • 100 ml vino bianco

Lavare le fragole con il bicarbonato,risciacquare sotto acqua corrente.
Tagliare le fragole a grossi cubetti.
Mettere l’olio extra vergine d’oliva e la cipolla tropea in una padella, sfrigolare un paio di minuti in modo che l’olio si insaporisca ed aggiungere il riso. Lasciarlo tostare un paio di minuti. Dopo aver tostato il riso bagnarlo con il vino e lasciare sfumare. Unire metà di fragole ed aggiungendo il brodo, un mestolo alla volta al bisogno e portare a cottura.

Assaggiate il riso quando è quasi cotto, regolare eventualmente di sale ed aggiungere le restanti fragole, tempo dieci minuti ,togliere il risotto dal fuoco,mantecare e servire.

Precedente Risotto ai piselli e pancetta tesa Successivo Crema pasticcera alle fragole

Lascia un commento

*