Girelle con crema pasticcera e gocce di cioccolato

Girelle con crema pasticcera e gocce di cioccolato.
Siete alla ricerca di una ricetta per una merenda genuina.L’avete trovata.
Fare le girelle di pan brioche in casa è semplicissimo.Si possono surgelare e al momento cuocerle in forno.
Senza contare che garantite ai vostri ragazzi un’alternativa senz’altro più sana e con meno conservanti rispetto al prodotto industriale. 😀

Ingredienti

  • 500 g di farina di semola rimacinata
  • 50 g di zucchero di canna
  • 120 g di olio d’oliva
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 150 g di latte(x l’impasto)
  • la scorza grattugiata di un limone bio
  • 1 pizzico di sale

Per la crema

  • 700 ml di latte
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • un cucchiaino di curcuma
  • 1 uovo
  • scorza di limone bio
  • gocce di cioccolato q.b.

Procedimento

Sciogliete il lievito nel latte fresco,versate nella planetaria che contiene già la farina di semola,aggiungete un pizzico di sale, zucchero,una punta di curcuma e olio. Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo.
Lasciate lievitare in forno con la luce accesa per un paio di ore.
Versate in una ciotola capiente lo zucchero,la curcuma,la scorza grattugiata del limone e l’amido di mais.
Stemperate con un uovo e sciogliete i grumi dell’ amido di mais.
Nel frattempo avrete messo il latte a scaldare, quindi, versate mezzo bicchiere di latte e fate sciogliere bene il tutto, riversate nel pentolino ciò che avete stemperato e portatelo di nuovo sul fornello ad addensarsi.
Trascorso il tempo di lievitazione, rovesciate il panetto su un piano da lavoro,appiattite con il mattarello dello spessore di un centimetro fino a ricavare un rettangolo dove andrete a spalmare la crema pasticcera con le gocce di cioccolato.
A questo punto, piano piano arrotolate le girelle e tagliatele dello spessore di 3 cm. Disporre le girelle su una placca da forno l’una distanziata dall’altra così evitate che si attacchino nel momento in cui avviene la lievitazione.
Rimettete a lievitare in forno per circa un’altra ora dopodiché cuocete per circa 20 minuti a 180°.
Una volta cotte spolverizzate con un filo di zucchero a velo(facoltativo)

Enjoy con Lucy!!

Precedente Riso Venere con verdure alla julienne e alici. Successivo Crumble di pesca al mascarpone.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.