Cornetti integrali al ginseng.

Come sempre nella mia cucina gli esperimenti non mancano mai e quindi ho sfornato i cornetti integrali al ginseng che può essere acquistato in erboristeria.
Il ginseng è inoltre utilizzato per aromatizzare prodotti alimentari come caffè,cioccolato,tisane,tè nero e tè verde.Il caffè al Ginseng è una perfetta bevanda energetica per chi ama il caffè,aggiungendo la polvere ottenuta dalla radice di Ginseng…….. 😛

Ingredienti:

  • 330 g di farina integrale
  • 220 g di farina di semola
  • 350 g di latte
  • 100 g di zucchero di canna
  • 20 gr di caffè al ginseng in polvere
  • 8 g di sale
  • 15 g di lievito madre essiccato
  • 20 g di olio
  • 100 g di burro per sfogliare

Procedimento

Sciogliamo il lievito nell’acqua tiepida. Mettiamo tutti gli ingredienti nella planetaria impastiamo con il latte,verrà fuori un panetto liscio e omogeneo.Impastiamo bene fino all’incordatura completa.Dividiamo l’impasto e aggiungiamo nell’altra meta’ il caffè al ginseng in polvere.(Lo trovate in bustine da sciogliere in acqua calda) nei grandi supermercati.
Mettiamo in due contenitori diversi,copriamo con pellicola e lasciamo lievitare tutta la notte.(12 ore)IMG_0125
Sfogliamo con il burro,stedendo le sfoglie,IMG_1089 spennellando la base delle prime due sovrapponendole,la terza non deve essere spennellata di burro.Riponiamo per mezz’ora in frigo.IMG_1088
Tiriamo l’impasto fuori dal frigo e lo stendiamo e tagliamo a triangoli e formiamo i cornetti..IMG_1093
Poniamo sulle teglie con carta forno e copriamo con pellicola. Lasciamo finire la lievitazione per un ora. IMG_0138Spennelliamo con del latte (volendoli più dolci spolveriamo con dello zucchero a velo). Inforniamo a 220º fino a cottura e doratura.
Si possono congelare appena sfornati e raffreddati.Infine sciogliamo 50 g di cioccolato fondente nel microonde insieme ad una noce di burro, con un cucchiaio raccogliamo il cioccolato liquefatto e scriviamo sulla superficie dei cornetti.Lasciamo asciugare e congeliamo.

IMG_0142

Enjoy con Lucy!!

Precedente Contorno sfizioso alla zucca e patate Successivo Mele in pastella farcite con crema gianduia e bacche di goji.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.