Vellutata di broccoli e patate.

Vellutata di broccoli e patate.
La vellutata di broccoli può essere arricchita con l’olio di semi lino.
E’un olio che si ottiene dalla spremitura di semi di lino precedentemente essiccati o tostati.
I grassi,si trovano in quasi tutti gli alimenti che si assimilano quotidianamente e sono chiamati anche lipidi.L’organismo umano può sintetizzare tutti gli acidi grassi tranne due:
• l’acido alfalinoleico (o linolenico) (C18:2, w6) della famiglia degli omega 6,e
• l’acido linolenico (C18:3, w3) della famiglia degli omega 3.
Per questo ci vengono in aiuto gli oli biologici dell’azienda Crudolio,dove vengono confezionati 15 tipi di oli.
Un olio che va mantenuto al riparo dalla luce diretta e in luogo fresco al fine di diminuire il normale processo di ossidazione a cui può andare incontro,inoltre è adatto a tutti coloro che prediligono un’alimentazione buona e sana.Indicato per condire,vellutate,insalate,carni bianche e comunque poveri di grassi..

Ingredienti per 2 porzioni

Vellutata di broccoli e patate.

    • 300 g di broccoli
    • 3 patate medie
    • 1 cipolla tropea
    • olio di semi di lino Crudolio
    • sale rosa
    • 10 mandorle tostate
    • 200 g di spaghetti (per gli amanti della pasta.)

Preparazione Vellutata di broccoli e patate.

Tagliate il broccolo eliminando le cime più dure e spesse.Tagliate le patate a cubetti, pulite la cipolla.
Aggiungete i broccoli,le patate e la cipolla nella casseruola forata appoggiatela sopra alla pentola ripiena di acqua calda,coprite con il coperchio e lasciate cuocere con il vapore acqueo.img_1621
Fate cuocere per circa 15 minuti dal momento del bollore e comunque fino a quando i broccoli e le patate non si sono ammorbiti.Vellutata di broccoli e patate.
Raccogliete le verdure e immergetele nel boccale del frullatore insieme a 20 ml di olio di semi di lino.
Azionatelo e avrete ottenuto la vellutata.Vellutata di broccoli e patate.
Impiattate e aggiungete un filo d’olio di semi lino e le mandorle tostate e tritate.
P:S.:Con la vellutata potete condire gli spaghetti,però ricordatevi di lasciare i broccoletti e le patate da parte prima di frullarli,che serviranno a condire gli spaghetti.Un filo d’olio,peperoncino.

Enjoy con Lucy!!

Precedente Gelèe di melograno e succo di uva bianca Successivo Panbrioche integrale all'uvetta e semi di papavero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.