Spätzle( gnocchetti) su una fonduta di formaggi

Spätzle sono”Gnocchi”di forma irregolare a base di farina grano tenero,Uovo,acqua.Ha origini Germaniche
dove vengono serviti come contorno a piatti di cacciagione e carni ricche di intingolo,in Italia invece sono un primo piatto spesso conditi con panna fresca o burro fuso… nel mio caso sono conditi con fonduta ai formaggi.Un primo davvero appetitoso,perfetto da preparare quando avete molti ospiti: con il minimo sforzo otterrete la massima resa!

Spätzle( gnocchetti) su una fonduta di formaggi

Ingredienti

    • 400 g di farina integrale
    • 3 uova
    • sale q.b.
    • 1/2 bicchiere di latte per l’impasto
    • 600 g di spinaci
    • 200 g di gorgonzola
    • 200 g di formaggio spalmabile
    • 50 g di parmigiano
    • 400 ml di latte per sciogliere i formaggi
    • 1 cucchiaino di amido di mais
    • olio q.b.

 

Procedimento

Lessiamo gli spinaci in acqua salata;lasciamoli raffreddare.
Conclusa questa operazione,frulliamo gli spinaci con le uova fino ridurli in crema che andremo ad utilizzare nell’impasto degli gnocchi.
Nel mixer amalgamiamo: la farina,un pizzico di sale e la polpa degli spinaci….
Facciamo riposare l’impasto per un ora.
Versiamo l’impasto nella macchinetta taglia spatzle, facciamo scivolare avanti e indietro facendo cadere le gocce direttamente nell’acqua bollente.
Finita questa operazione mescoliamo e nel momento in cui vengono a galla preleviamoli con una schiumarola e immergiamoli nell’ acqua fredda per fermare la cottura.
In un’altro pentolino versiamo nel latte l’amido, aggiugiamo il resto del latte e i formaggi. Mescoliamo fino a scioglierli.Dovrà assumere una consistenza cremosa..
A questo punto sciogliamo l’amido di mais nel latte,quindi mescoliamo.
E’ giunto il momento di assemblare il piatto partendo con una base di crema ai formaggi,con un cucchiaio al centro gli gnocchetti,cospargiamo qua e la fonduta.Infine,un filo d’olio evo.Il pronto è pronto.

Enjoy con Lucy!!

Precedente Pollo ruspante con patate speziate Successivo Frittatine ripiene al sugo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.