Spaghetti ristorante allo scoglio.

Spaghetti ristorante allo scoglio.
Gli spaghetti allo scoglio si possono presentare in due versioni: con o senza pomodoro (in genere pomodorini)
Un primo piatto simbolo del mare e dell’estate.Prelibato e tutto da gustare.

Ingredienti

  • 200 gr di spaghetti ristorante
  • 20 cozze
  • 10 vongole
  • 1 seppia tagliata ad anelli
  • 2 moscardini
  • 4 piccoli scampi
  • 6 mazzancolle
  • 10 pomodori pachino
  • sale per gli paghetti
  • olio q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • peperoncino q.b.
  • 100 ml di vino bianco

Procedimento

  1. La cottura deve avvenire in due fasi:
  2. Prima di tutto mettiamo nella padella l’aglio e olio, lasciamo sfrigolare e aggiungiamo la seppia tagliata a piccoli pezzi.
  3. Sfumiamo con il vino , aggiungiamo il peperoncino e i pomodorini…
  4. Abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere con il coperchio a spiffero per 15 minuti circa…
  5. Eliminiamo l’aglio e aggiungiamo i crostacei e i molluschi ,copriamo e continuiamo la cottura a fiamma bassissima.
  6. Infine aggiungiamo il prezzemolo e chiudiamo e proseguiamo la cottura…copriamo e cuociamo per 10 minuti circa.
  7. Eliminiamo i molluschi che serviranno per decorare il piatto.
  8. Versiamo gli spaghetti e insaporiamo,se è necessario aggiungiamo due cucchiai di acqua di cottura.
  9. L’impiattamento deve rispecchiare la vostra fantasia e in base anche agli ingredienti utilizzati.
    Grazie per essere passati sul mio blog. Ciao alla prossima!!
Precedente Gelato alla banana con il caramello. Successivo Treccia russa con mandorle e gocce di cioccolato.

7 thoughts on “Spaghetti ristorante allo scoglio.

Lascia un commento

*