Spaghetti con pomodori secchi,anacardi e mollica tostati.

Spaghetti con pomodori secchi,anacardi e mollica tostati.
Ho sempre pensato ai profumi e ai sapori della mia terra,ricordi indelebili nella mia mente,che hanno influenzato il mio modo di cucinare.
Sempre pronta a cedere ad un piatto di spaghetti espressi,pomodori secchi e pangrattato tostato,con l’aggiunta di altri ingredienti,come gli anacardi……che scoprirete.
Adoro questo piatto con un gusto rustico che fa sobbalzare le papille gustative.
Non solo,mi sono sbizzarrita arricchendolo con delle varianti personali.

Ingredienti

  • 12 pomodorini del tipo ciliegino
  • 7 pomodori secchi
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 piccola cipolla
  • 1/2 zucchina
  • 30 g di anacardi
  • 50 g di pangrattato di semola di grano duro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • pepe q.b.
  • olio d’oliva q.b.
  • 200 g di spaghetti

Procedimento

Affettare la cipolla rossa,schiacciare l’aglio possibilmente a piccoli pezzi,tagliare a listarelle i pomodori secchi,tagliare a rondelle i pomodori freschi.
In una pentola antiaderente e versare l’olio,la cipolla,capperi e mezza zucchina.
Lasciare soffriggere e quindi versare i pomodori secchi e pomodori freschi,sfumare con il vino bianco,lasciare cuocere per circa 10 minuti a fiamma bassa.Spegnere.
In un’altra pentola antiaderente tostare il pangrattato e gli anacardi precedentemente pestati con il mortaio;si otterrà una cremina molto gustosa.
I condimenti sono pronti.
Cuocere gli spaghetti,una volta raggiunta la cottura,amalgamare il sughetto con gli spaghetti.
Infine utilizzate gli anacardi e il pan grattato tostato in sostituzione del formaggio.
Vi assicuro che non sentirete la differenza,il gusto è sublime!

Enjoy con Lucy!!

Precedente Pasticcio ai sapori mediterranei. Successivo Zuccotto di girelle al cioccolato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.