Rollè di tacchino farcito

Rollè di tacchino farcito
Per ottenere un rollè di carne ricco,saporito e succulento ho utilizzato un taglio che dopo la cottura risulti molto tenera,si tratta della fesa di tacchino tagliata in una grande fetta e poi arrotolata è cotta prima in padella e poi in forno.

Ingredienti

  • 1 kg di fesa di tacchino
  • 10 fettine di bacon
  • 2 rametti di rosmarino
  • olio evo q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per la frittata

  • 4 zucchine
  • 4 uova
  • 30 g di formaggio
  • basilico q.b.
  • 1 peperone
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

FotoJet Collage

Procedimento

Stendiamo la carne sopra un piano da lavoro e massaggiamola con sale,pepe e rosmarino,la arrotoliamo e la lasciamo insaporire.
Dedichiamoci alla frittata che andrà a farcire il Rollè.
Tagliamo le verdure alla julienne dopodiché condiamole con le uova,formaggio,sale e pepe.
Stendiamola su di una teglia con la carta da forno,cuociamola per circa 15 minuti, dopodiché estraiamola e lasciamola raffreddare.
Riprendiamo il rotolo di carne e mettiamo sopra la frittata,arrotoliamo dal lato più corto e ricopriamo il rollè con le fettine di bacon.
Per la legare il rollè ho utilizzato una rete che mi ha fornito il mio macellaio.
Per facilitare l’operazione della rete ho utilizzato una bottiglia di plastica,ho tagliato le due estremità e ho infilato il rollè(Vedi foto 4)
Prendiamo una casseruola dove all’interno mettiamo l’olio evo,l’aglio e il rosmarino, adagiamo all’interno il rollè e facciamo rosolare,sfumiamo con il vino bianco.
Quando la carne si è dorata trasferiamo il rollè sulla placca da forno con il fondo di cottura della rosolatura.(Lo scopo della rosolatura è creare una crosta esterna impedendo così la fuoriuscita degli elementi nutritivi che altrimenti andrebbero persi.
il calore sigilla i pori formando uno strato protettivo. Mi raccomando deve rosolare ma assolutamente non bruciare )
Accendiamo il forno a 180°C e lasciamo che si cuocia avendo l’accortezza di bagnare il rollè con il suo stesso sugo di cottura.(Se è necessario allungate con altro vino bianco a temperatura ambiente.
A cottura ultimata trasferitelo su di un tagliere,affettatelo e sistematelo su di un letto d’insalata,irroratelo con il sugo di cottura e servitelo.
P.S:il rollè può essere conservato per alcuni giorni senza problemi.

Enjoy con Lucy!!

Precedente Biscotti da inzuppo Successivo Gelato alle prugne homemade

2 commenti su “Rollè di tacchino farcito

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.