Risotto ai cardoncelli con caciocavallo

Risotto ai cardoncelli con caciocavallo.
Con questo piatto vi porto in Puglia precisamente sulla Murgia, dove questi fughi vengono prevalentemente coltivati.I funghi venivano definiti come “la carne del povero”,abbondavano nei boschi quando l’ambiente non era cosi degradato…il loro contenuto proteico è piuttosto elevato e sono considerati ad alto valore biologico poichè non manca nessuno degli amminoacidi essenziali…

Risotto ai cardoncelli con caciocavallo.

Ingredienti Risotto ai cardoncelli con caciocavallo.

  • 200 gr di riso carnaroli
  • 300 g di funghi cardoncelli
  • 1 spicchio di aglio
  • sale q.b.
  • peperoncino q.b.
  • 50 g di formaggio quick per mantecare
  • Caciocavallo grattugiato q.b.

Procedimento

  1. Lavate rapidissimamente i funghi sotto il getto d’acqua,visto che assorbono molta acqua,altrimenti sarebbe difficoltoso fare perdere durante la cottura senza stracuocerli.
  2. Mettete ad imbiondire in un fondo di Olio evo l’aglio con il Peperoncino.
  3. Appena l’Aglio comincia ad imbiondire,alzate la fiamma e aggiungete i funghi scolati e leggermente strizzati.
  4. Rimestate moderatamente e salate perché perdano più facilmente l’eccesso d’acqua.Trasferite i funghi in un piatto,
    alzate la fiamma per far ritornare ben caldo l’olio e aggiungete il riso,sempre rimestando finché sarà tostato.
  5. Irrorate con un bicchiere di vino bianco.
  6. Quando il vino sarà completamente sfumato cominciate ad aggiungere il brodo bollente.
  7. A metà cottura versate i funghi e lasciate finire la cottura.
  8. Spegnere il fornello e aggiungete una generosa manciata di Grana grattugiato e il quick per la mantecatura.
  9. A cottura ultimata,mantecate il riso lasciandolo riposare prima 1 minuto e aggiungete il caciocavallo,dopodichè servite il risotto con qualche fungo messo da parte precedentemente.
Precedente Schiacciata speziata. Successivo Pepite di zucca speziate e fritte

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.