Purè e cavolo nero con colatura di mandorle

Purè e cavolo nero con colatura di mandorle.
Purè di patate vitellotte su di un letto di pesto al cavolo nero e colatura di crema alle mandorle.Un piatto che piacerà,non solo per i colori,ma anche per il sapore e consistenze diverse tra loro.
Provare per credere!!

Patate e cavolo nero con colatura di mandorle

Ingredienti

  • 500 g di patate vitellotte
  • 800 g di cavolo nero
  • 20 ml olio evo
  • pepe q.b.
  • un pizzico di noce moscata
  • sale q.b.

Per la colatura di mandorla

  • g 150 di mandorle
  • g 70 di acqua
  • 30 g di parmigiano
  • g 20 di succo di limone
  • 20 ml di olio evo
  • Sale q.b.

Procedimento

  1. Lessa le patate. Cuoci a vapore il cavolo nero.(Importantissimo ai fini nutrizionali).
  2. Metti le mandorle in ammollo con acqua alla temperatura di 60°C e falle reidratare per circa 15 minuti.
  3. Scolale e frullale con un mixer ad immersione,aggiungi poco a poco l’acqua,l’olio,il succo di limone,il parmigiano e il sale fino ad ottenere una crema liscia.
  4. Frulla le patate insieme al parmigiano,il sale,il pepe,la noce moscata,l’olio e una parte della crema di mandorle.(Foto 4)
  5. Frulla grossolanamente il cavolo nero e crea una base su di un piatto da portata per accogliere il purè.(Foto 5)
  6. Infine con un cucchiaino distribuisci la colatura di mandorle.(Foto 6)

Enjoy con Lucy!!!

 

Precedente Mousse di mele e crumble alle mandorle. Successivo Pollo cremoso al parmigiano e funghi

Lascia un commento

*