Orecchiette di grano arso con tonno e ricotta dura

Orecchiette di grano arso con tonno e ricotta dura.
In puglia la domenica è tradizione cucinare le orecchiette con gli involtini di cavallo.
Ricetta tipica della tradizione Pugliese.
Un’altra alternativa è utilizzare il tonno. Vi assicuro che altrettanto valida dal punto di vista del gusto.😋

Per la lavorazione delle orecchiette.

  • 300 gr di farina di semola di grano duro rimacinata.
  • 50 gr di farina di grano bruciato.
  • Acqua q.b.
  • Un pizzico di sale

Lavorare bene l’impasto fino a farlo diventare liscio.
Fare dei piccoli cilindretti,e poi tagliare a dadini,con un coltello strisciate su se stesso,verra’un cavatello che lo capovolgerete sul pollice che gli dara’la classica e inconfondibile forma dell’ orecchietta.

Per il ragù di tonno

  • 400 gr di pomodori pachino
  • 200 gr di tonno fresco
  • 150 gr di ricotta dura
  • 1 spicchio di aglio
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • basilico q.b.

Procedimento

Mettere in una casseruola l’aglio, olio,peperoncino,pachino e tonno.
Lasciare cuocere per 15 minuti a fuoco lento fino a che l’acqua dei pomodori evapora, quindi,il sugo è pronto.
Lessare in acqua salata le orecchiette.
A cottura ultimata scolare e condire le orecchiette con il sugo e la ricotta dura.
Buon appetito con una delle specialità di casa mia.
Enjoy con Lucy!!

Precedente Zucchine vegetariane con ricotta di soia Successivo Boccioli di pan brioche al cioccolato fondente

3 commenti su “Orecchiette di grano arso con tonno e ricotta dura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.