Mini torta rosso velluto.

Chi non conosce la red velvet.E’un dolce americano di colore rosso,un dolce semplice de realizzare che stupisce per estetica è bontà.In questo blog mi sono cimentata nel realizzare i “cestini ret velvet” che hanno lo stesso procedimento ma sono in mono porzioni. 😛

Ingredienti

  • 175 gr. di farina
  • 120 gr. di fecola di patate o amido di mais
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 4 uova
  • 1 bustina lievito per dolci
  • una bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • Colorante gel rosso per alimenti

Ingredienti per il frosting

200 gr. di Philadelphia
200 gr. di panna liquida per dolci
80 gr. di zucchero a velo

Ingredienti per la bagna

Succo puro di 2 limoni NON TRATTATI (quindi solo biologici)
60 gr. di zucchero a velo

Procedimento

Preparare la crema montando la panna, aggiungere la Philadelphia e lo zucchero a velo, montare ancora fino ad amalgamare il tutto .
Successivamente mettere il preparato in frigo a riposare.
Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale, in un altro contenitore frullare i tuorli con lo zucchero a velo, la vanillina e il lievito.
Aggiungere la farina, l’amido e il colorante in gel (regolatevi voi per la quantità dato che il composto deve diventare rosso), amalgamare insieme i due composti (girando dal basso verso l’alto).
Imburrare la carta forno e versare il composto nella teglia a cerniera da 18 cm,infornare ( forno caldo) per 15/18 minuti circa a 180°.
Fate raffreddare,cosi è meno sbricioloso.
Con un coltello tagliate il pan di spagna in tre dischi.
Preparare la bagna con il succo di 2 limoni e i 60 gr di zucchero a velo.
Amalgamare per far sciogliere lo zucchero. La vostra bagna è pronta.
Bagnare i dischi e riempire una sacca a poche con la crema facendo dei cerchi circoncentrici e coprite con i dischi a disposizione. Decoratela a piacere.

Enjoy con Lucy!!

Precedente Polpette di soia con verdure miste e fagioli. Successivo Focaccia pugliese con farina di grano bruciato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.