Millefoglie di daikon

Il daikon significa letteralmente “grossa radice”, chiamato anche ravanello cinese, ravanello giapponese, o ravanello invernale.
E’ un contorno a cui non dovreste rinunciare .
Se amate i ravanelli , amerete il daikon, avendo un gusto simile.
Vediamo come in questa ricetta lo andremo a utilizzare.

Tempo complessivo della preaprazione è di 30 minuti
Cottura: In Padella antiaderente


Ingredienti

  • 15 fette circa di Daikon
  • 1 Peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • sale q.b.

Per l’ emulsione

  • 100 ml di olio
  • 100 ml di succo di limone bio
  • Paprika dolce q.b.
  • pepe rosa in grani q.b.

Mettete il tutto nel frullatore e fate emulsionare il composto.

Preparazione

Pelate il daikon con il pelapatate e tagliatelo a fette da 2 centimetri. ( vedi foto)
Scottate in acqua salata per 5 minuti poi prelevate e lasciate colare tutta l’acqua.
Dividete il peperone in tanti quadrati.
Scaldate 2 cucchiai d’olio in una grande padella antiaderente e fate appassire e dorare sia il daikon che il peperone con sale e pepe.

Alternate le verdure tra loro e irrorate con l’emulsione.

Enjoy con Lucy!!

Precedente Pennette rigate con taleggio e limone. Successivo Melanzane fisarmonica farcite

8 commenti su “Millefoglie di daikon

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.