Melanzane ripiene di riso e verdure.

Il piatto di oggi era un classico della cucina della mia famiglia.Voglio trasmetterla a tutti voi, facendovi conoscere i nostri sapori mediterranei che la mia amata mamma mi ha trasmesso e io con la mia piccola grande curiosità ho imparato sin da bambina.Ricordo che le quantità erano industriali,tant’è vero che ne avanzava per il giorno successivo… che erano ancora più buone.

Ingredienti

  • 3 Melanzane
  • 200 g di Riso
  • 500 g patate
  • 10 pomodori ciliegino
  • 3 uova
  • erba cipollina q.b.
  • 3 carote
  • 2 peperoni rossi
  • 1 spicchio d’Aglio
  • 1/2 cipolla
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
  • rosmarino per la dadolata di patate
  • parmigiano q.b.
  • Pangrattato
  • Basilico

Preparazione

Lavate le melanzane, tagliatele a metà e svuotatele con un cucchiaino e lessatele per dieci minuti in acqua salata.
Preparate un soffritto con la cipolla e l’aglio. Aggiungete la polpa delle melanzane e fate rosolare. Aggiungete le carote alla giulienne,i peperoni tagliati a tocchetti i pomodorini anch’essi tagliati a dadini, sale q.b. fate cuocere. Quando il sugo è cotto, aggiungete il basilico spezzettato con le mani, coprite il tegame e togliete dal fuoco.
Lessate il riso in acqua salata, scolatelo al dente e mescolatelo al sugo aggiungendo le uova e il parmigiano e il pan grattato.

Riempite le melanzane col riso condito e disponetele in una teglia insieme a una dadolata di patate aromatizzate con rosmarino, sale e parmigiano .
Cospargetele col pangrattato e una spolverata di parmigiano.
Cuocete in forno ben caldo a 180 gradi per circa 30 minuti,visto che tutti gli ingredienti sono già cotti.

consigli

Le melanzane hanno un sapore amaro, per elimirnarlo basta immergerle in acqua e sale,nel frattempo che preparate gli altri ingredienti.
Potete preparare le melanzane ripiene di riso in anticipo e riscaldarle al momento di servirle.

Enjoy!!

Precedente Spaghetti con mousse di tonno e borlotti. Successivo Conchiglioni ripieni con la mousse di cavolfiore e pancetta.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.