Marmellata di mele cotogne, e limoni.

Marmellata di mele cotogne,e limoni.
La mela cotogna è forse la più antica varietà di mele esistente difficile da trovare.
I romani conobbero il cotogno nel 69 a.C. quando conquistarono Cidonia, sulla costa settentrionale dell’isola di creta. Da cui il nome scientifico
Un profumo è un sapore incredibile a discapito dell’aspetto”ammaccato”,e’un peccato che non sia così diffusa.Per trovarla si deve andare dai contadini che hanno coltivazioni di mele e pere.
In puglia è facile reperirle,tra l’altro sono piante che oltre che essere fantastiche per i loro frutti fanno dei fiori meravigliosi!! infatti i contadini li usano per aiutare le impollinazione delle piante……..

Ingredienti

  • 4 kg di mele cotogne
  • 800 grammi di zucchero di canna
  • 1 radice grossa di zenzero
  • 3 limoni bio

Procedimento

Lavare e cuocere le mele finché non si siano ammorbidite,lasciate raffreddare.
Adesso verrà il compito più gravoso quello di togliere all’interno il torsolo e la buccia.
Raccogliete tutta la polpa in una pentola,pesate la polpa che avete ricavato.
Nel mio caso il ricavo è stato di un chilo e cinquecento grammi.
Solitamente lo zucchero deve essere pari alla polpa,nel mio caso è bastato ottocento grammi.
Frullate la polpa e versatela in una pentola d’acciaio che cuocerà per venti minuti insieme allo zucchero,al succo di limoni e lo zenzero grattugiato.
Appena raggiunge il bollore,mescolate continuamente a fiamma moderata.
Nel frattempo avrete preparato i vasetti sterilizzati,quindi, mettete la marmellata ancora bollente nei vasetti,chiudete ermeticamente e capovolgete i vasetti.
Finita questa operazione raggruppate vasetti e copriteli con un panno.
Appena si raffreddano vi accorgerete che al centro del tappo si è creato il sottovuoto.
Se al centro non rimane abbassato è meglio tenerli in frigo.
P.S.Con quattro chili di mele ho ricavato sei barattoli di dimensioni diverse.
La consistenza è facilmente spalmabile ma non liquida.
Ha un sapore dolce con un retrogusto appena aspro.Una meraviglia!!

Enjoy con Lucy!!

Precedente Zuccotto di girelle al cioccolato. Successivo Taralli frolli pugliesi.

14 commenti su “Marmellata di mele cotogne, e limoni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.