Macarons alle mandorle dolci e amare.

Macarons alle mandorle dolci e amare.
Macarons sono dolcetti di origine francese il cui nome deriva dall’italiano dialettale”Maccarone” Il pasticcino è composto da due pezzi a cupola, dalla caratteristica superficie liscia, la circonferenza guarnita di increspature,e la base piatta.
La mia versione è costituita anche dalla farina di mandorle amare.

Ingredienti

  • 80 g di farina di mandorle dolci
  • 20 g di mandorle amare
  • 100 g di zucchero a velo
  • 2 albumi
  • 70 gr di zucchero
  • una punta di colorante verde in gel

Per la crema al burro

    • 50 g di burro
    • 50 g di cioccolato bianco
    • 50 g i di zucchero a velo
    • 3 gocce di colorante rosso in gel

Procedimento

Nella planetaria montate gli albumi con lo zucchero.
Nel frattempo mescolate la farina di mandorle insieme allo zucchero a velo.
Fate partire la planetaria e montate gli albumi con lo zucchero ad albumi.
Versate gli albumi in tre volte, l’impasto dovrà essere liscio e omogeneo perché se così non fosse i macarons si creperebbero in cottura.
Infine aggiungete il colorante che preferite.
Mettete il composto in una sac à poche dopo aver preparato la carta da forno sulla teglia disegnando dei cerchi uno distante dall’altro,ovviamente girate il foglio che vi guiderà e il composto non assorbirà la polvere della matita.
in questo modo otterrete i macarons della stessa circonferenza,quindi riempite i cerchi con l’impasto,verranno fuori circa 10-18 macarons.
Infornate A 150°C per 15/17 minuti.
Consiglio molto importante.
I macarons prima di essere infornati devono restare a riposare fuori dal forno a temperatura ambiente per circa un’ora.
Lasciarli in forno finché non sono belli asciutti cosi si evita la rottura dei macaron.
Amalgamare il burro il cioccolato fuso e lo zucchero a velo.(Ho voluto colorare la farcia con un goccio di colorante rosso ciliegia) quindi con una sac a poche date il quantitativo necessario,coprite con l’altro biscotto.
I macarons sono pronti.
“Enjoy con Lucy!!

Precedente Fusi di pollo e peperoni in agrodolce. Successivo Tripoline con zucca mantecata con certosa.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.