Focaccia a lievitazione istantanea.

Questa focaccia nasce per esigenza di tempo.
non le amo tanto le focacce con il lievito istantaneo, preferisco le lievitazioni a lungo termine perché sono più digeribili.
Questa volta ho fatto uno strappo alla regola e devo dire che il risultato non è niente male quindi ve la propongo così come l’ho realizzata.

Per l’impasto

  • 600 g di farina di semola di grano duro
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • 350 ml di acqua fredda
  • 10 cucchiai di olio extravergine
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale

Per la farcia:

  • 300 g di pomodori datterini,tagliati a metà
  • olio extravergine q.b.
  • 1 grossa cipolla tropea
  • formaggio grana a scaglie
  • basilico

Accendete il forno a 180°,statico.Mettete nella planetaria tutti gli ingredienti secchi,farina,zucchero,sale,
lievito.
Azionatela a velocità bassa e cominciate ad aggiungere piano piano gli ingredienti liquidi. In un paio di minuti l’impasto sarà pronto,non è molto elastico quindi è più facile da stendere nella teglia con carta forno con un piccola quantità d’ olio d’oliva.
Stendete sulla pasta tagliate i pomodorini a metà,salateli leggermente,aggiungete cipolla olio e basilico.
Infornate per circa 30 minuti, o fino a quando l’impasto si sarà gonfiato e sarà ben dorato.

Enjoy con Lucy!!

Precedente Sformato di melanzane con riso Venere e verdure. Successivo Biscotti integrali alle nocciole e cannella.

Lascia un commento

*