Fave novelle con ricotta dura e pancetta croccante

Fave novelle con ricotta dura e pancetta croccante.
Le fave consumate fresche possono essere accompagnate da formaggi come il pecorino e fungere da antipasto ma anche da specialità tipica del periodo.Con ricotta dura di pecora e pancetta si possono realizzare condimenti per paste,come nel caso di questa pietanza.

Ingredienti per 3 persone
  • 500 gr netti di fave novelle
  • 1 cipolla fresca bianca
  • 120 gr di pancetta a cubetti
  • 100 gr di ricotta dura
  • sale
  • olio
  • pepe nero
Procedimento

Aprite il baccello,estraete il seme ed eliminate la pellicola che lo racchiude,il cosiddetto tegumento. Lavatele sotto un getto d’acqua e ponetele in una pirofila da forno (clicca Qui per la tipologia di pirofila)con olio,cipolla e sale. Versatete mezzo bicchiere di acqua,coprite con la pellicola e cuocete in forno a microonde a
750 watt per circa 10 minuti.IMG_3714 Cuocete i cavatelli e quando saranno giunti a cottura eliminate l’acqua.
Con uno schiacciapatate riducete in purea la metà delle fave,dopo che avrete eliminato la pelle, il resto lasciatele per l’impiattamento.
Mettete le fave a rosolare con un filo d’olio e la pancetta,condite i cavatelli con la purea di fave e la pancetta croccante e pepe.
Siamo pronti per assemblare il piatto.
Versate i cavatelli nel piatto e aggiungete altri cubetti di pancetta e il resto delle fave.
Infine date una generosa spolverata di ricotta dura.
Buon appetito!IMG_3872 Enjoy con Lucy!!

Precedente Cipolle fresche farcite con salsiccia Successivo Sbriciolata integrale al cioccolato,fragole e crema alle mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.