Amaretti con un cuore tenero e gocce di cioccolato

Amaretti con un cuore tenero e gocce di cioccolato
Molti dei dolci della tradizione non prevedono l’uso di farine.
La digestione dei cereali presenta numerosi problemi agli umani fin dall’antichità.
Ho cercato nel cassetto della memoria e mi sono ricordata che le nonne… Compresa la mia, utilizzavano la frutta secca.
Una delle ricette più antiche: quelle in cui le farine sono assenti o ridotte,è senz’altro i dolci alla mandorla. Oggi quindi vi propongo gli amaretti casalinghi con zucchero di canna integrale!

Ingredienti

  • 300 g di mandorle
  • 100 g di mandorle amare
  • 4 albumi
  • 250 g di zucchero di canna
  • una bacca di vaniglia
  • zucchero a velo q.b.
  • 50 g circa di gocce di cioccolato
  • 3 cucchiai di maizena


Procedimento


Macinare finalmente le mandorle, sia quelle amare che quelle dolci con lo zucchero e la vaniglia.12011686_1190414934305622_1113674029_o
Riporre la farina di mandorle nella ciotola della planetaria e aggiungere un albume per volta, l’impasto deve risultare lavorabile con le mani.

Essendo un impasto morbido ho utilizzato le formine dei cup cake.12011509_1190415987638850_1543844724_o


Aggiungete infine le gocce di cioccolato e amalgamate bene l’impasto.
Formate delle palline che passerete nello zucchero di canna e disponetele nello stampo da cup cake.12005719_1190416184305497_1697931187_o Infornate a forno preriscaldato a 140° per quindici minuti.
Lasciate gli amaretti a raffreddare, dopodichè togliete l’involucro disponeteli su un piatto da portata e spolverizzate con uno strato sottile di zucchero a velo.12020566_1190417957638653_283945139_o

Enjoy con Lucy!!

Precedente I benefici anti-infiammatori della curcuma.(Ricetta) Successivo Sformatino di spinaci ed emmenthal

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.