Risotto con funghi chiodini e mais.

Risotto con funghi chiodini e mais.
Il risotto ai funghi è un’intramontabile classico della cucina Italiana.
Famoso in tutte le regioni della nostra penisola, è semplice da preparare.
I funghi sono un ingrediente tipico dell’autunno-inverno, scegliamo perciò i funghi da noi preferiti e prepariamo questo buonissimo primo piatto nella stagione fredda.
Risotto con funghi chiodini e mais.

Ingredienti per 4 persone

Risotto con funghi chiodini e mais.

  • 320 g di riso carnaroli
  • 400 g di funghi chiodini
  • 100 g di mais precotto
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 l di brodo vegetale o dado vegetale
  • 50 g di parmigiano
  • formaggio fresco per mantecare a fine cottura
  • q.b. sale
  • 1 spicchio d’aglio
  • q.b. pepe
  • curcuma q.b.
  • q.b. olio extravergine d’oliva

Preparazione

Preparare i nostri funghi trifolati,soffriggendo uno spicchio d’aglio diviso in due e privato dell’anima in un tegame con dell’olio extravergine,prezzemolo tritato e lasciar andare a fuoco medio per circa 5 minuti. Aggiungere il riso e farlo tostare uniformemente per circa 3 minuti,sfumando anch’esso con il vino bianco.
Salare e pepare a proprio gusto
Nel frattempo avrete preparato in anticipo un semplice brodo vegetale con un litro d’acqua.
In mancanza di tempo o se si preferisce, utilizzare un dado vegetale.
Aggiungere,con il mestolo, una quantità di brodo bollente tale da ricoprire il tutto.
Ogni volta che vedremo il liquido assorbirsi,aggiungere un mestolo di brodo caldo.
Continuiamo a cuocere mescolando spesso.
A fine cottura,aggiungere il parmigiano,il mais,e la curcuma, mantechare con il formaggio fresco.
Trasferire il risotto in un piatto di portata e servire ben caldo,dopo averlo fatto riposare per qualche minuto.

Enjoy con Lucy!!

Precedente Penne al pomodoro con stracchino e rucola fresca. Successivo Sformato di patate e carne.

Lascia un commento

*